YoungTOYoung

Nasce il progetto Young to Young – i giovani per i giovani.

18 mesi insieme

Abbiamo deciso di intraprendere un percorso, che al momento avrà una durata di 18 mesi, che ci porterà nelle scuole superiori, negli oratori, nelle associazioni sportive o di scoutismo, con un triplice intento:

Obiettivo 1 sensibilizzare i ragazzi adolescenti verso il mondo della disabilità, ascoltando i loro dubbi, le loro fatiche a diventare amico di un ragazzo con la sindrome e allo stesso tempo scardinando pregiudizi e costruendo legami semplici ed esperienze condivise.

Obiettivo 2 proporre ai ragazzi del triennio delle superiori un confronto proattivo verso l’esplorazione delle diversità e la creazione di progetti realmente inclusivi e condivisi, spendendo del tempo reale con i ragazzi con sindrome, inventando insieme a loro percorsi di amicizia e sostegno reciproci.

Obiettivo 3 preparare i ragazzi con sindrome ad andare incontro all’altro, al compagno, all’amico con fiducia! Conoscendo e potenziando le loro risorse interiori, allenando a mostrarsi senza timore con l’unicità umana che li contraddistingue e lo stupore di trovare nell’altro punti di connessione.

Insieme si va più lontano

E’ un progetto ambizioso che impiegherà nei prossimi mesi risorse economiche pari a 36.000 Euro.

Fondazione comasca crede come noi nel successo del progetto e nella crescita dei ragazzi che saranno coinvolti, per questo ha finanziato una parte importante del progetto.

Perché tutto si renda possibile e realizzabile  è indispensabile raccogliere entro il 22 aprile 2022 4000 euro in donazioni per confermare al territorio che ci crediamo e che siamo in tanti a crederci.

Se vuoi essere al nostro fianco e dire anche tu che credi in questo progetto fai qui la tua donazione https://www.fondazione-comasca.it/progetto/youngtoyoung-promuovere-la-partecipazione-dei-giovani-del-territorio-in-percorsi-di-autonomia-pe/ – donate-now

E condividi sulla pagina instagram @progettoYtoY #youngtoyoung #formore #amicizia #inclusione #crescereinsieme

Grazie perché ci sei!